Il Servizio Sanitario Nazionale (SSN) assicura a chiunque di accedere alle prestazioni medico-sanitarie in forma gratuita o con un contributo (ticket). Il sistema sanitario italiano, alcune volte, non riesce a garantire tale accesso e si è costretti a rivolgersi alla sanità privata, che specie in alcune aree del paese è molto frequente. Tale pratica impone di uscire dal SSN comportando per il cittadino il sostenere in proprio tali spese.  L’art.

Decreto lavoro e imprese, arriva lo sblocco dei licenziamenti, ma non per tutti Il Consiglio dei Ministri del 30 giugno 2021 ha approvato il decreto legge recante misure urgenti in materia fiscale, di tutela del lavoro, dei consumatori e di sostegno alle imprese.  Il decreto lavoro e imprese contiene importanti novità in merito alla cassa integrazione e al blocco dei licenziamenti in linea con l’avviso comune raggiunto da Governo e

Con la legge delega 46/2021 approvata nello scorso 30 marzo è prevista la nascita dell’assegno unico, una vera e propria rivoluzione nell’ambito del panorama dei sostegni alle famiglie. In verità non si aggiunge, ma bensì, sostituisce una serie di sostegni attualmente in vigore, ben sei.  Era stata prevista la piena operatività dal prossimo 1 luglio, ma in queste ore il ministro per le pari opportunità e per la famiglia ha

A seguito dell’autorizzazione della Commissione europea del 18 febbraio 2021, l’Istituto previdenziale ha fornito le istruzioni operative per la fruizione dell’esonero contributivo denominato Decontribuzione Sud.  L’articolo 1, commi da 161 a 168, della legge 30 dicembre 2020, n. 178 (legge di bilancio 2021), ha prorogato l’agevolazione fino al 31 dicembre 2029.  Inoltre, si ricorda, che la decontribuzione Sud è soggetta alla normativa sugli aiuti di Stato definita dal quadro temporaneo